canottieritreporti.blogspot.it

sabato 15 giugno 2013

Regata delle Parrocchie 2013 memorial Fabio Amadi:

                                                                      Treporti, 15/06/2013

 

  





Proprio come avrebbe voluto Fabio Amadi, si è svolta anche quest'anno la regata delle "Parrocchie", regata ideata da Don Alessandro che vede come protagonisti principali i giovanissimi e le giovanissime atlete delle parrocchie partecipanti.
Regata sentitissima anche dai genitori che, ogni anno, assistono numerosi all'evento; sette le parrocchie partecipanti a quest'edizione: Treporti, Chioggia-Portosecco, Jesolo, Grado, Mazzorbo, Burano e Ca'Savio.

Sin dal primo pomeriggio, la remiera gremita di persone effonde aria di festa. Mentre i giovanissimi sistemano le forcole sotto lo sguardo vigile degli esperti poppieri, i genitori preparano il rinfresco ed il palco per le premiazioni fin tanto che gli "uomini" della canottieri Treporti sistemano la boa per il giro del paletto ed imbarcano il giudice: un certo Angelo Busetto "Bragosso" già campione della storica nella massima categoria a cavallo tra gli anni settanta ed ottanta.
Poco prima delle cinque, gli equipaggi si dirigono verso la partenza davanti la darsena di Lio Grando: la tensione è comprensibile tra i ragazzi ed il primo allineamento va a vuoto, il secondo è buono e si parte!
Acqua di crescente, buona per tutte le caorline che si dirigono spedite verso il giro del paletto posto nel canale S. Felice poco dopo l'uscita del canale Pordelio: parte subito bene il Viola che, portandosi al centro del canale, viene affiancato dal Verde che un po' alla volta lo supera e si guadagna la precedenza al giro di boa, terzo si presenta il Rosa mentre dal centro del canale arriva il Rosso che girerà così per quarto.
Subito dopo il giro di boa, il Viola tenta l'attacco "a campo" mentre il Verde stringe un po': a questo punto, l'abbordaggio è inevitabile, il Rosa ringrazia e si porta in testa suguito dal Rosso che vede la sua bandiera azzurra sbiadire lentamente per diventare di un bianco candido. 
Tutte le barche, ora procedono verso la riva dove c'è meno corrente: Rosa (Burano), Rosso (Ca'Savio) e Verde (Mazzorbo) riescono a mantenere le posizioni mentre il Viola (Treporti) rimane troppo esterno e perde la quarta piazza a favore del Celeste (Chioggia-Portosecco) richiamato in gara dall'episodio del giro del paletto.
Dietro, il Bianco (Grado) ed il Giallo (Jesolo), fanno gara a sè fino alla fine, la spunterà il Giallo che relega così la barca di Grado all'ultimo posto, equipaggio che comunque potrà sicuramente rifarsi l'anno prossimo vista la giovanissima età dei ragazzi. 

CLASSIFICA:
1 ROSA BURANO: Dei Rossi Franco- Busetto Sara-Tagliapietra Giada-Bon Filippo-Vio davide-Dei Rossi Veronica.

2 ROSSO CA'SAVIO: Zanella Gianni-Chiarato Daniele-Carbone Andrea-Dalla Puppa Giacomo-Zanusso Giovanni-Sardaru Vlad.

3 VERDE MAZZORBO: Rossi Stefano-Costantini Elisa-Busetto Elisa-vecchiato Simone-Bellemo Leonardo-Tagliapietra Matilde.

4 CELESTE PORTOSECCO-CHIOGGIA: Vianello Pierpaolo-Ballarin Manuel-Busetto Davide-orin Feerico-Penzo Nicola-Perini Mattia.

5 VIOLA TREPORTI: Vitturi Flavio-Costantini Benedetta-Zane Marco-Senigaglia Riccardo-Ballarin Francesco-Vignotto Mattia.

6 CANARIN JESOLO: Pagliarin Lorenzo-Vianello Sharon-Vianello Antony-Pedron Elia-Marasca fabio-Vignotto Alvise.

7 BIANCO GRADO: Pagliarin Paolo-Peroni Sara-Pachic Valentina-Facchinetti Ivan-Marson Francesco-stojadinovic Bagdan     

Si ringraziano per la collaborazione: Moreno Vanin (supermercati a&o)- Dei Rossi Massimo (Dei Rossi servizi e trasporti)-Costantini Manuela (gruppo Ginn)-Chiusso Pierino (pasticceria).

 

1 commento:

Francesco Lazzarini ha detto...

Bravi tutti e complimenti a chi ha pensato questa regata che ormai da alcuni anni aiuta numerosi giovani ad affacciarsi nel nostro complesso sport.