canottieritreporti.blogspot.it

venerdì 5 luglio 2013

REGATE DI MURANO:

Nel piccolo mondo delle regate, questa settimana non si parlerà d'altro, ovvero: chi vincerà domenica, l'attesissima sfida su gondole ad un remo?


Ovviamente, i due principali candidati sono Igor Vignotto (vincitore uscente) e Giampaolo D'este (regatante in attività con il maggior numero di vittorie in questa regata), come "outsiders" si candidano i poppieri dei due favoriti: i fortissimi Rudy Vignotto ed Ivo Redolfi Tezzat, ma certamente, gli altri campioni in regata non staranno a guardare, e le sorprese sono sempre in agguato. Ci sarà Andrea Bertoldini, che alle selezioni ha dimostrato di poter dire la sua; Davide Prevedello, in cerca della sua prima bandiera a Murano; Roberto Busetto, che ben poche volte non è arrivato tra i primi quattro; Alessandro Secco, per confermare il quarto posto del 2012 e, per finire, Alvise D'Este, neo vincitore della regata dei S.S. Giovanni e Paolo, in cerca di conferme tra i "big".

Prima della "sfida tra giganti", dalla colonna di Murano partiranno rispettivamente le regate dei Giovanissimi e delle Campionesse: nella prima, i pronostici sono inutili in quanto i giovanissimi sono in continua evoluzione fisica e tecnica, ed i valori in campo possono cambiare di molto anche solo dopo qualche giorno. Nicolò Trabuio (vincitore delle selezioni) è avvisato!!!

Nella regata delle campionesse, occhi puntati invece sulla favoritissima Luisella Schiavon che dovrà vedersela, a guardare le selezioni, con Elisabetta Nordio, ma come ben si sa "in regata" entrano in campo altre componenti, quali: esperienza, fortuna e lucidità; quindi non sono certamente da sottovalutare  Luigina Davanzo e, soprattutto, Anna Campagnari che, in caso di campo di regata "difficile" (vento e onde), potrà dire sicuramente la sua. Curiosità alle stelle per le altre partecipanti, soprattutto per la rivelazione delle selezioni Magda Tagliapietra.

Nessun commento: